Home » Cerchi piante grasse per il bagno? Ecco le nostre proposte

Cerchi piante grasse per il bagno? Ecco le nostre proposte

  • Casa

In un articolo precedente abbiamo visto quali possono essere le migliori piante per arredare il bagno, ma adesso vogliamo entrare ancora più nello specifico e scoprire quali sono le piante grasse più adatte a questo spazio della casa (In questo articolo ti consigliamo invece le migliori soluzioni per ogni stanza).

Le piante grasse, chiamate dagli esperti succulenti” dato che i loro tessuti sono pieni d’acqua, sono capaci di conquistare un po’ tutti per le loro forme e dimensioni. Dalla loro c’è anche il fatto di avere bisogno di piccole ma giuste attenzioni, e anche per questo negli ultimi anni hanno conquistato il mondo del “Green Indoor”. Scopriamo insieme quali tipologie di piante grasse per il bagno si adattano meglio alla tua abitazione .

Il bagno è uno degli ambienti più umidi della casa e a discapito di ciò che si può pensare alcune piante grasse si adattano perfettamente a queste temperature e non necessitando di molta luce. Sono le piante giuste per un bagno poco luminoso.  Inoltre questo tipo di piante non solo sarà in grado di dare un tocco di eleganza al nostro bagno ma anche di purificare in maniera del tutto naturale l’aria.

Conosci il servizio
di plant sitting dei Botamici?

Aloe Vera 

Iniziamo subito da una delle piante più famose al mondo per le sue proprietà benefiche e curative, l’Aloe Vera. Chi non conosce questa magnifica pianta? Possiamo dirlo, è sicuramente tra le nostre preferite, e non solo perché il suo gel rende i capelli e la pelle super idratati, ma perché ha proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, antibatteriche e anche antiossidanti. In aggiunta è tra le piante grasse per il bagno in grado di purificare l’aria grazie alle sue proprietà antinquinanti.

Aloe vera piante grasse per il bagno

Kalanchoe

La Kalanchoe è una pianta grassa di origine tropicale che non ha bisogno di molta acqua, grazie alle sue foglie carnose. È la pianta perfetta da interni in generale, ma riteniamo che il bagno possa essere un luogo ideale proprio perché preferisce temperature sopra i 10°. Questo tipo di pianta ama la luce ma non in maniera diretta. I suoi fiori sbocciano di giorno e possono essere di diverse sfumature di colore e durano fino a 2 mesi. Curiosità: è un ottimo regalo per dimostrare affetto a chi ha appena inaugurato casa (e potrete anche consigliare il posto più adatto)!

Cactus

Il cactus è una delle piante più di tendenza di questi ultimi anni. Grazie alle sue diverse forme, con semplicità e il minimo sforzo darà un tocco esotico al nostro bagno. Questo tipo di pianta si adatta anche ad un ambiente poco luminoso, insomma è perfetta! Hai mai sentito parlare del cactus zebrato? Una pianta bella e scenografica, perfetta per il bagno anche perché resiste alle basse temperature e non deve essere lasciata esposta al sole.

Curioso di sapere quali sono le piante giuste per altri spazi della casa? Ti invitiamo a leggere i nostri consigli per le piante in camera da letto. 

E se mentre sei in vacanza o in giro per lavoro non sai come fare per prenderti cura delle tue piantine grasse, 
ricordarti che puoi affidarle ai noi! Saranno in ottime mani!

Come ti possono aiutare i
Botamici?