Home » Piante per allontanare le zanzare, scopri la più adatta per te

Piante per allontanare le zanzare, scopri la più adatta per te

  • Casa

La bella stagione sta arrivando e porta con sé il solito problema. Tantissimi sono i rimedi che possiamo trovare negli scaffali di diversi negozi, ma perché comprare qualcosa di chimico quando ci sono delle piante per allontanare le zanzare?  

Ebbene sì, anche in questo caso arriva a soccorrerci una soluzione al 100% green che aiuterà anche a rendere più belli i nostri balconi e gli interni delle nostre case.

Ma ora vediamo assieme quali sono le migliori piante per allontanare le zanzare

La citronella

La citronella è una pianta sempreverde, famosa per il suo odore molto forte. È questo elemento che la rende una delle piante antizanzare più conosciuta. Forse non è bellissima ma il nostro consiglio è di piantarla in diversi vasi insieme a dei fiori, così il risultato è garantito anche esteticamente.

La lavanda

La seconda pianta antizanzara che vi proponiamo è la lavanda. Con il suo profumo elegante e il suo delicato colore, non ha bisogno di grandi cure e così non solo allontanerete le zanzare ma potrete divertirvi a creare bellissimi e profumatissimi centro tavola. Ad occhi chiusi vi ritrovate nel sud della Francia, senza alcuna zanzara nei dintorni. 

Lavanda per allontanare le zanzare

Il geranio

Dal profumo quasi impercettibile per noi umani ma repellente per diversi insetti, come la zanzara, è invece il geranio. Le foglioline di questa pianta sono ricche di oli essenziali. Sono tra i fiori più diffusi per abbellire i balconi, grazie alla varietà e alla bellezza dei suoi colori.

Geranio per allontanare le zanzare

L’erba gatta

Andando avanti nella nostra ricerca di piante antizanzare, non possiamo non citare l’erba gatta. Nonostante sia poco conosciuta, questa pianta è secondo diversi studi super efficace contro  le zanzare, grazie al nepeta lattone. Il suo odore ricorda un po’ quello della menta ed è spesso impiegata come rimedio naturale contro diversi disturbi come ad esempio il raffreddore e l’emicrania.

La calendula

Quinta pianta antizanzara che vi suggeriamo è la calendula. Anche in questo caso il profumo dei suoi fiori infastidisce tantissimo le nostre care zanzare. Inoltre, questa pianta è ottima per la cura e la pulizia della pelle e per accelerare la guarigione delle ferite.

Calendula

Le erbe aromatiche

Infine, se parliamo di piante per allontanare le zanzare non possiamo non citare le erbe aromatiche: basilico, rosmarino, menta.

Queste piantine oltre ad abbellire il nostro balcone e ad arricchire i nostri piatti in cucina sono un ottimo repellente naturale contro gli insetti.

 Infine c’è una pianta in particolare che ti consigliamo non solo per allontanare le zanzare ma anche per dormire meglio. Vuoi sapere quale? Per scoprirlo leggi il nostro articolo sulle piante da tenere in camera da letto per conciliare il sonno. E non dimenticare i nostri consigli per ogni ambiente della casa