Home » I fiori pasquali per abbellire casa durante le feste

I fiori pasquali per abbellire casa durante le feste

Con l’arrivo della Pasqua per noi Botamici diventa un pensiero fisso la scelta dei fiori pasquali per abbellire la casa in questi giorni di festa. Come già ricordato nell’articolo sui fiori da regalare a un uomo non esistono delle regole rigide, ma possono essere utilizzati dei consigli generali a seconda anche del significato che si vuole dare alla decorazione.

Innanzitutto bisogna però ricordare che la presenza più appropriata rimane il ramoscello di ulivo, simbolo per eccellenza della Pasqua e che si contraddistingue anche per un importante significato religioso. Ma esistono anche tante altre idee legate alla primavera appena iniziata

Narciso fiori pasquali

Narciso

Sbocciando in questo periodo dell’anno, il narciso è uno dei fiori pasquali più adatti anche per composizioni per abbellire la casa o il balcone. Oltre a racchiudere il significato di rinascita, è da sempre un simbolo di purezza e sentimenti nobili. Possono anche essere utilizzati i bulbi non ancora fioriti come elemento di abbellimento.

 

Orchidea

Da sempre considerato un fiore molto raffinato, l’orchidea bianca può rappresentare un altro simbolo di purezza. Una delle sue qualità principali è legata al profumo che emana, rendendola così estremamente gradevole. L’orchidea deve essere lasciata a distanza dalle fonti di calore ed è perfetta per abbellire la cucina o un bagno luminoso, come abbiamo già scritto qui.

Orchidea
Orchidea

Orchidea

Da sempre considerato un fiore molto raffinato, l’orchidea bianca può rappresentare un altro simbolo di purezza. Una delle sue qualità principali è legata al profumo che emana, rendendola così estremamente gradevole. L’orchidea deve essere lasciata a distanza dalle fonti di calore ed è perfetta per abbellire la cucina o un bagno luminoso, come abbiamo già scritto qui.

Margherita

Non esiste la primavera senza le margherite. Ecco che questi fiori semplici ci vengono in soccorso quando vogliamo dare un tocco di allegria e colore alla casa in occasione delle feste.

Margherita

Non esiste la primavera senza le margherite. Ecco che questo fiore semplice ci viene in soccorso quando vogliamo dare un tocco di allegria e colore alla casa in occasione delle feste.

Tulipani fiori pasquali

Tulipano

Altri fiori pasquali dal deciso accento primaverile sono i tulipani che possono arricchire il centrotavola del pranzo pasquale grazie alle loro diverse tonalità. Si tratta poi di un’ottima idea regalo nel caso si vada a far visita a parenti o amici. Ma in questo caso attenzione al colore e al significato: il rosso racchiude una dichiarazione d’amore, il bianco è usato per chiedere perdono mentre il giallo per comunicare allegria

Tulipano

Altri fiori pasquali dal deciso accento primaverile sono i tulipani che possono arricchire il centrotavola del pranzo pasquale grazie alle loro diverse tonalità. Si tratta poi di un’ottima idea regalo nel caso si vada a far visita a parenti o amici. Ma in questo caso attenzione al colore e al significato: il rosso racchiude una dichiarazione d’amore, il bianco è usato per chiedere perdono mentre il giallo per comunicare allegria.

Tulipani fiori pasquali

Giacinto

Se si vuole scegliere un fiore profumato non si può dimenticare nemmeno il giacinto, che si contraddistingue anche per i colori accesi. In generale comunica un sentimento di gioco e divertimento, ma anche in questa circostanza serve considerare i diversi significati che le tonalità assumono.

Giacinto

Se si vuole scegliere un fiore profumato non si può dimenticare nemmeno il giacinto, che si contraddistingue anche per i colori accesi. In generale comunica un sentimento di gioco e divertimento, ma anche in questa circostanza serve considerare i diversi significati che le tonalità assumono.

Calla

Calla

Infine la calla in passato era stata ribattezzata anche “fiore di Pasqua”, non a caso è un’altra scelta azzeccatissima per il periodo. Molto raffinato, può essere utilizzato senza troppe difficoltà per decorazioni nei giorni di festa o per un centrotavola durante il pranzo.

Calla

Infine la calla in passato era stata ribattezzata anche “fiore di Pasqua”, non a caso è un’altra scelta azzeccatissima per il periodo. Molto raffinato, può essere utilizzato senza troppe difficoltà per decorazioni nei giorni di festa o per un centrotavola durante il pranzo.

Calla