Home » 5 consigli su cosa piantare a Marzo sul balcone

5 consigli su cosa piantare a Marzo sul balcone

  • Casa

La primavera si avvicina e con lei la voglia di colore e novità. Ma cosa piantare a marzo? Quali piante sono più adatte a questo mese? Come scegliere i fiori più profumati per il nostro balcone?

 Il mese di marzo è il momento ideale per potare, seminare e ripulire le aiuole. Soprattutto in città ravvivare il proprio balcone permette di creare un ambiente caloroso e profumato. Da veri plant lovers.

Vogliamo darvi qualche consiglio pratico per scegliere cosa piantare a marzo sul balcone, creando un piccolo paradiso fiorito che ti regalerà soddisfazione e darà allegria alla tua casa.

Ecco qui 5 fiori perfetti ( a cui si aggiunge il suggerimento delle piante tropicali) e qualche idea per aiutarti a prendertene cura:

Geranio da piantare a marzo

Il geranio:

È il fiore da balcone per eccellenza. Di facile gestione, basterà bagnarlo spesso facendo attenzione a non far ristagnare acqua nel sottovaso. Può conservarsi tutto l’anno, basterà coprirlo quando la temperatura scenderà sotto i 15 gradi e rinvasarlo ad ogni primavera.

 

Margherite

La margherita

Fiore simbolo della primavera, può essere coltivata sia a terra che in vaso. Le uniche due accortezze? Ha bisogno di molta luce e di essere annaffiata con regolarità, meglio se con acqua piovana.

Ciclamino da piantare a marzo

Il ciclamino:

Se pensi al profumo di primavera non puoi non associarlo al ciclamino. Perfetto per marzo per dare un tocco di colore al tuo balcone grazie alle sfumature dal bianco al viola. Inoltre la forma a cuore della foglia gli regala un aspetto romantico. Importante la giusta luce: mai quella diretta del sole.

 
Primule da piantare a marzo

La primula: 

Sai che esistono 500 specie di primule? Marzo è il mese perfetto per le tipologie più delicate, vi consigliamo di posizionarle in zone al riparo dalla luce diretta del sole. Nota: le primule amano l’umidità, aggiungete dell’argilla alla base del vostro vaso così da garantire il giusto habitat per le radici.

Camelia

La camelia: 

Si pianta in vaso a marzo o a ottobre. Viene dall’Oriente ed è un fiore tipico del periodo primaverile. Ama stare all’esterno a prendere aria in zone a mezz’ombra, mai con la luce del sole diretta. I fiori della camelia sono rosa, bianchi o rossi. Per farle crescere sane e forti hanno bisogno di un terreno acido e umido, che permetta in questo modo alle gemme di svilupparsi.